A casa tutti bene

A casa tutti bene di Gabriele Muccino. Film Drammatico, Italia, 2018. Frustrati, infelici e tutti inguaribilmente narcisisti, i personaggi di Muccino restano fedeli a se stessi.

Cinquanta sfumature di rosso

Cinquanta sfumature di rosso (Fifty Shades Freed) di James Foley. Film Drammatico, USA, 2018. La controversa saga nata da una fanfiction e assurta a fenomeno social si conclude tra molte conferme e qualche colpo di coda.

Black Panther

Black Panther di Ryan Coogler. Film Azione, USA, 2018. Il supereroe black della Marvel guida un film carico di stile e scelte audaci, ma non privo di difetti.

Ore 15:17 - Attacco al treno

Ore 15:17 - Attacco al treno (The 15:17 to Paris) di Clint Eastwood. Film Drammatico, USA, 2018. Eastwood prosegue il suo percorso tra i pochi che agiscono senza evitare le difficoltà, ma il cambiamento di stile non appare del tutto a fuoco.

I primitivi

I primitivi (Early Man) di Nick Park. Film Animazione, Gran Bretagna, Francia, 2018. Battute sarcastiche sull'Inghilterra, l'evoluzione della specie e l'avidità di certi governanti.

Sono tornato

Sono tornato di Luca Miniero. Film Commedia, Italia, 2018. La commedia si mantiene educatamente ai margini scansando tutte le opportunità di fare vera satira, di illuminare le contraddizioni del nostro tempo.

La forma dell'acqua - The Shape of Water

La forma dell'acqua - The Shape of Water (The Shape of Water) di Guillermo Del Toro. Film Drammatico, USA, 2017. Un'opera dalla portata estetica e morale esemplare che rinnova le affinità tra l'uomo e il mondo marino.

The Post

The Post di Steven Spielberg. Film Biografico, USA, 2017. Una lettera d'amore al mestiere del giornalista che non racconta un'epoca passata ma una storia che si ripete.

Bigfoot Junior

Bigfoot Junior (The Son of Bigfoot) di Jeremy Degruson, Ben Stassen. Film Animazione, Belgio, Francia, 2017. Un film spassoso e garbato che affonda nella questione ecologista. Destinato ai giovanissimi.

Benedetta follia

Benedetta follia di Carlo Verdone. Film Commedia, Italia, 2018. La presenza