Benedetta follia

Benedetta follia di Carlo Verdone. Film Commedia, Italia, 2018. La presenza

L'ora più buia

L'ora più buia (Darkest Hour) di Joe Wright. Film Drammatico, Gran Bretagna, 2017. Un'inventiva romantica e un'efficace qualità delle perfomance per un thriller politico seccamente seduttivo.

Il Vegetale

Il Vegetale di Gennaro Nunziante. Film Commedia, Italia, 2018. Una commedia garbata interpretata da un ragazzo che fa autenticamente tenerezza, ma perde l'occasione di raccontare il Paese reale quando sceglie la dimensione della favoletta.

Coco

Coco di Lee Unkrich, Adrian Molina. Film Animazione, USA, 2017. La Pixar s'immerge in un'altra cultura per ribadire il suo nucleo tematico di sempre: per questo Coco è un film diverso eppure di famiglia.

Wonder

Wonder di Stephen Chbosky. Film Drammatico, USA, 2017. Feel-good movie di tolleranza e umanità che non risparmia la crudeltà e osserva l'eroismo del cuore.

Ella & John - The Leisure Seeker

Ella & John - The Leisure Seeker (The Leisure Seeker) di Paolo Virzì. Film Drammatico, Italia, Francia, 2017. Con The Leisure Seeker il cinema si fa vita.

Come un gatto in tangenziale

Come un gatto in tangenziale di Riccardo Milani. Film Commedia, Italia, 2018. Milani affronta il tema necessario dell'incomunicabilità fra il centro e la periferia, fra un'alta borghesia intellettuale e una piccolissima borghesia.

Tre manifesti a Ebbing, Missouri

Tre manifesti a Ebbing, Missouri (Three Billboards Outside Ebbing, Missouri) di Martin McDonagh. Film Thriller, USA, Gran Bretagna, 2017. Una commedia profonda che cerca e trova l'anima dell'America sotto l'intolleranza acuta e la mentalità settaria .

Insidious: L'ultima chiave

Insidious: L'ultima chiave (Insidious: The Last Key) di Adam Robitel. Film Horror, USA, 2018. Una storia ben costruita, dall'atmosfera cupa e spettrale.

Jumanji: Benvenuti nella giungla

Jumanji: Benvenuti nella giungla (Jumanji: Welcome To the Jungle) di Jake Kasdan. Film Avventura, USA, 2017. Dal liceo a una giungla videoludica, quattro ragazzi sono costretti ancora una volta a vincere a Jumanji!

Un sacchetto di biglie

Un sacchetto di biglie (Un sac de billes) di Christian Duguay. Film Drammatico, Francia, 2017. Le biglie come simbolo di un'infanzia che viene messa alla prova.

Napoli velata

Napoli velata di Ferzan Ozpetek. Film Drammatico, Italia, 2017. Cupo come un mystery e debordante come un mélo, un film ambizioso che restituisce in maniera efficace l'incandescenza della passione.

Leo da Vinci - Missione Monna Lisa

Leo da Vinci - Missione Monna Lisa di Sergio Manfio. Film Animazione, Italia, Polonia, 2018. Il personaggio storico è solo un pretesto per raccontare un'avventura della quale è protagonista un ragazzo coraggioso e ricco di inventiva.

Ferdinand

Ferdinand di Carlos Saldanha, Cathy Malkasian, Jeff McGrath. Film Animazione, USA, 2017. Ferdinand, un toro che insegna a seguire la propria natura indipendentemente da cosa ne pensino gli altri.

Due sotto il burqa

Due sotto il burqa (Cherchez la Femme!) di Sou Abadi. Film Commedia, Francia, 2017. Una commedia antioscurantista che coinvolge la testa senza mai far leva su battute razziste.

Tutti i soldi del mondo

Tutti i soldi del mondo (All the Money in the World) di Ridley Scott. Film Biografico, USA, 2017. Una favola nera lugubremente ammonitrice.

The Midnight Man

The Midnight Man di Travis Nicholas Zariwny. Film Horror, USA, 2016. Remake dalla storia prototipica, con la riproposizione di un babau evocato da sprovveduti.

La ruota delle meraviglie

La ruota delle meraviglie (Wonder Wheel) di Woody Allen. Film Drammatico, USA, 2017. Allen si immerge nel dramma di piccole vite di uomini e donne che cercano di strappare alla quotidianità qualche momento di luce.

La signora dello zoo di Varsavia

La signora dello zoo di Varsavia (The Zookeeper's Wife) di Niki Caro. Film Biografico, USA, Repubblica ceca, Gran Bretagna, 2017. Il film porta all'attenzione del grande pubblico una pagina di storia poco nota, di straordinario coraggio e umanità, ambientata tra le gabbie di uno zoo..

Morto Stalin, se ne fa un altro

Morto Stalin, se ne fa un altro (The Death of Stalin) di Armando Iannucci. Film Commedia, Gran Bretagna, Francia, 2017. Commedia nera che lavora nella zona grigia, i giorni che separano l'attacco cerebrale di Stalin dall'annuncio ufficiale della sua morte.

Suburbicon

Suburbicon di George Clooney. Film Commedia, USA, 2017. Clooney rivede lo script dei Coen in chiave di moral play. Una dark comedy in cui il primo termine pesa più del secondo.

Corpo e Anima

Corpo e Anima (A teströl és a lélekröl) di Ildikò Enyedi. Film Drammatico, Ungheria, 2017. Ildikó Enyedi traspone la storia di un complesso avvicinamento senza cadere nell'onirismo né nel romanticismo più vieto.

L'ordine delle cose

L'ordine delle cose di Andrea Segre. Film Drammatico, Italia, Francia, Tunisia, 2017. Un viaggio attraverso le condizioni esistenziali di chi migra e di chi si trova a confrontarsi con il fenomeno delle migrazioni.

Poesia senza fine

Poesia senza fine (Poesía sin fin) di Alejandro Jodorowsky. Film Biografico, Cile, Francia, 2016. Opera immensa, audace e generosa, che commuove coi suoi trucchi naïf e l'emozione che li nutre.

Star Wars: Episodio VIII - Gli ultimi Jedi

Star Wars: Episodio VIII - Gli ultimi Jedi (Star Wars: The Last Jedi) di Rian Johnson. Film Azione, USA, 2017. La necessità di riscrivere la saga passa da una dissacrante ironia, con esiti altalenanti.

Assassinio sull'Orient Express

Assassinio sull'Orient Express (Murder On the Orient Express) di Kenneth Branagh. Film Drammatico, USA, 2017. One man show dell'autore, attorno al quale gravitano figuranti di lusso.

L'Insulto

L'Insulto (L'insulte) di Ziad Doueiri. Film Drammatico, Libano, 2017. Un'ottima sceneggiatura e dei bravi interpreti per un film che fa un punto importante della situazione libanese e non solo.

Smetto quando voglio - Ad Honorem

Smetto quando voglio - Ad Honorem di Sydney Sibilia. Film Commedia, Italia, 2017. L'ultimo capitolo della trilogia di Sibilia ti riconcilia con un certo tipo di italianità.

Cenerentola

Un film di Kenneth Branagh con Cate Blanchett, Richard Madden, Lily James, Sophie McShera. Branagh fornisce i suoi personaggi di una psicologia sfumata ed evoluta, mai passiva e pienamente consapevole.