Fortunata

Fortunata di Sergio Castellitto. Film Drammatico, Italia, 2017. Un romanzo popolare pieno di colori e vitalità disperata, con una regia muscolare, irrequieta, affamata di vita come la sua protagonista.

Pirati dei Caraibi - La vendetta di Salazar

Pirati dei Caraibi - La vendetta di Salazar (Pirates of the Caribbean: Dead Men Tell No Tales) di Joachim Rønning, Espen Sandberg. Film Azione, USA, 2017. La componente di avventura funziona, in un remake mascherato del primo capitolo, che insiste sui medesimi temi.

Scappa - Get Out

Scappa - Get Out (Get Out) di Jordan Peele. Film Horror, USA, 2016. Un interessante graffio narrativo su un tema scottante, il razzismo onnipervasivo nella società americana.

Alien: Covenant

Alien: Covenant di Ridley Scott. Film Fantascienza, USA, 2017. Sequel di <em>Prometheus</em> e prequel di <em>Alien</em>: ambizioni filosofiche, fallimento di genere.

Sette minuti dopo la Mezzanotte

Sette minuti dopo la Mezzanotte (Un monstruo viene a verme) di Juan Antonio Bayona. Film Drammatico, USA, Spagna, 2016. L'elaborazione di una perdita e la crisi pre-adolescenziale, travestiti da fiaba gotica.

Guardiani della Galassia Vol. 2

Guardiani della Galassia Vol. 2 (Guardians of the Galaxy 2) di James Gunn. Film Azione, USA, 2017. Manca la sorpresa dell'originale, ma i guardiani restano in cima all'universo cinematografico Marvel.

Tutto quello che vuoi

Tutto quello che vuoi di Francesco Bruni. Film Commedia, Italia, 2017. Una riflessione profonda e uno sguardo sensibile capace di graffiare il muro di ogni possibile indifferenza.

Baby Boss

Baby Boss (The Boss Baby) di Tom McGrath. Film Animazione, USA, 2017. Il film si misura con molte paure reali e definisce l'amore non come un grafico (aziendale) a torta ma come un intero infrazionabile.

Richard - Missione Africa

Richard - Missione Africa (Richard the Stork) di Toby Genkel, Reza Memari. Film Animazione, Lussemburgo, Germania, Belgio, Norvegia, USA, 2016. Un prodotto di animazione di qualità, tutto europeo, che parla di coraggio, amicizia e identità.

Famiglia all'improvviso - Istruzioni non incluse

Famiglia all'improvviso - Istruzioni non incluse (Demain tout commence) di Hugo Gélin. Film Commedia drammatica, Francia, 2016. Un film che tocca corde profonde e tesissime, senza rimpianti e con un Omar Sy come sempre perfetto.

Codice Unlocked - Londra sotto attacco

Un film di Michael Apted con Noomi Rapace, Orlando Bloom, Michael Douglas, John Malkovich. Ennesima spy-story con terroristi e doppiogiochisti, che ha il merito di non prendersi (troppo) sul serio.

The Dinner

The Dinner di Oren Moverman. Film Drammatico, USA, 2017. Un dramma da camera a sfondo politico e dunque esistenziale nel senso più profondo del termine.

King Arthur - Il potere della spada

King Arthur - Il potere della spada (King Arthur: Legend of the Sword) di Guy Ritchie. Film Avventura, USA, 2017. Ritchie trasforma Artù nel più tipico dei suoi personaggi ma il racconto corre disperato bruciando comprimari e situazioni.

Orecchie

Orecchie di Alessandro Aronadio. Film Commedia, Italia, 2016. Alessandro Aronadio fa centro con un film ben scritto che riflette, attraverso i toni della commedia, sulla follia e l'assurdità del mondo.

La tenerezza

La tenerezza di Gianni Amelio. Film Drammatico, Italia, 2017. Un film magnifico, peripatetico, che scandaglia i sentimenti umani attraverso dialoghi sublimi per delicatezza e intuizione.

La notte che mia madre ammazzò mio padre

La notte che mia madre ammazzò mio padre (La noche que mi madre mató a mi padre) di Inés París. Film Commedia, Spagna, 2017. Servita da un cast brillante e percorsa da una vena di humor nero, una versione bassomimetica della commedia almodovariana.

Sicilian Ghost Story

Sicilian Ghost Story di Fabio Grassadonia, Antonio Piazza. Film Drammatico, Italia, 2017. Il talento di Piazza e Grassadonia mantiene senza cedimenti il fascino di un film che sfida le convenzioni di genere.

Qualcosa di troppo

Un film di Audrey Dana con Audrey Dana, Christian Clavier, Eric Elmosnino, Alice Belaïdi. Una commedia surreale tendente all'esagerazione e allo stereotipo, più grottesca che divertente.