TEMPI MODERNI

Tempi moderni (Modern Times) - Un film di Charles Chaplin. Comico, USA, 1936. Capolavoro di Chaplin, l'ultimo film in cui compare il personaggio di Charlot.

Trama

Tempi moderni, è un film muto del 1936, diretto da Charlie Chaplin. Charlot (Charlie Chaplin) lavora come operaio in una fabbrica industriale e la sua mansione è quella di stringere bulloni. Quando viene scelto per un esperimento, in cui una macchina potrà nutrirlo mentre continua a lavorare (evitando così la perdita di tempo della pausa pranzo), l'uomo, già stressato dal gesto ripetuto meccanicamente all'infinito, impazzisce e ormai fuori di senno, manomette tutti i macchinari della fabbrica, finché viene portato via e ricoverato in una clinica per essere riabilitato. Quando, una volta dimesso, finisce casualmente a capo di uno corteo di manifestanti disoccupati, viene arrestato e in carcere sventa, sempre per un caso fortuito, una rivolta di detenuti, guadagnandosi la libertà. Finalmente prosciolto, riprende a girovagare, cercando lavoro e lottando per la sopravvivenza: stringe amicizia con una giovane orfana, con cui divide solidalmente il proprio rifugio e quel poco cibo che riescono a procurarsi. Quando la monella trova lavoro in un ristorante come ballerina e riesce a far assumere anche Charlot, ai due poverini sembra finalmente possibile un futuro migliore, ma sopraggiunge la polizia con l'intento di riportare la giovinetta all'orfanotrofio. I due sono così costretti a fuggire dalla città per cercare altrove un pò di tranquillità.</br></br>

Dati Film

  • Anno: 
  • Regia:  Charlie Chaplin
  • Attori:  Charlie Chaplin, Paulette Goddard, Henry Bergman, Stanley Blystone, Chester Conklin, Heinie Conklin, Allan Garcia, Dick Alexander, Luis Natheaux, Lloyd Ingraham, Walter James, Edward Kimball, Wilfred Lucas, Hank Mann, Mira McKinney, Cecil Reynolds, John Rand, Stanley Sanford, Sam Stein, Juana Sutton, Jack Low
  • Paese di produzione:  USA
  • Durata:  85 min